Lira calabra

Esclusivo della Calabria (in Italia) è un modello di fidula ad arco, detto lira, imparentato con una vasta famiglia di strumenti analoghi diffusi in tutta l’area del Mediterraneo. Sembra sia arrivato in Calabria fra il IX e l’XI sec., a seguito delle invasioni bizantine. Le somiglianze delle Lire trovate in Calabria con quelle di Creta sono sorprendenti. Presenta delle soluzioni costruttive particolarmente primitive. É costituita da una piccola cassa piriforme, con largo manico e 3 corde. Cassa, manico e paletta sono ricavati da un unico pezzo di legno (sambuco, pero, ciliegio, pioppo, olivo selvatico) modellato e scavato a mano in modo da ottenere una cavità di risonanza.

Mario Scardamaglia via Arringa n° 369 Petilia Policastro-Crotone – @EMAIL@

Liuteriapiazzetta – Via Gen. Pietro Cristaudo, 17, 88046 – Lamezia Terme (CZ) – @EMAIL@

Oliverguitars – OliverGuitarlab Sergio Pugliesi – Via Omiccioli, 13 – 89058 Scilla (RC) – TEL 3337389042 – @EMAIL@

Per saperne di più: “Ciucciuettola” ; A funtanedda – Gruppo folkloristico