La Txalaparta Stampa
Scritto da ReMinore   
Martedì 17 Novembre 2009 18:46

Dalla tradizione dei pastori baschi è nata la txalaparta, strumento a percussione formato da una o più tavole di legno chiamate palos che vengono percosse con mazzuoli di legno che producono un ritmo suggestivo ed arcaico. I pastori baschi usavano questi ritmi come linguaggio per comunicare da un pascolo all’altro o tra casolari. Si dice che il ritmo fosse l’imitazione del galoppo dei cavalli. La txalaparta viene suonata da due esecutori che percuotono le tavole facendo rimbalzare dei bastoni, inizialmente con un ritmo molto semplice che viene poi modificato progressivamente dall’entrata di un altro ritmo sincopato che diventa un dialogo serrato tra i due xalapartari fino a creare un coinvolgimento travolgente degli ascoltatori. Vuoi ascoltarla? Clicca nel player qui sotto.

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Gennaio 2011 10:14
 
Condividi su...