Benvenuti in ReMinore!

Benvenuti nel nuovo sito di ReMinore. Grafica e colori sono cambiati ma lo spirito del sito resta lo stesso e grazie alla nuova possibilità di gestione dei contenuti potremo arricchire ulteriormente le sezioni anche attraverso i contributi di chi vorrà partecipare alla comunità degli appassionati della musica minore. Per inviare i vostri contributi registratevi nell’area login. E iniziamo insieme il nuovo viaggio…

 

 

 

 

musica popolare, musica etnica, strumenti popolari, musica folk, etnofolk, new folk, zampogna, ciaramella, organetto, chitarra battente, ghironda, strumenti etnici, musica tradizionale, strumenti tradizionali

 

 

 

Home La Txalaparta

Link utili

Siti web sulla musica popolare
S.M.P. Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli
R.I.C.P. Rete Italiana Cultura Popolare
Blogfoolk Storie, suoni e visioni sulla strada del folk
Il Giornale della Musica Mensile di cultura e informazione musicale
Felmay Etichetta discografica, booking, vendita CD
Folkest International Folk Festival
Istituto E. De Martino Per la conoscenza critica e la presenza alternativa del mondo popolare e proletario
Discoteca di Stato Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi
Mescalina Rivista on-line di musica e cultura
Italian Folk Radio Internet radio station di musica Italiana
Materiali sonori Etichetta discografica, vendita CD
cdRoots Web store di musica etnica di tutto il mondo
Pizzicata.it Portale di musica tradizionale
Taranta Centro studi e ricerche sulla danza tradizionale in Italia
RadiciMusic CD, libri, metodi di musica etnica italiana
Suoni della terra Sito Ufficiale di Alessandro Mazziotti
Alfonso Toscano Il sito della chitarra battente
Tavola tonda Centro delle arti e delle culture
Pizzica e dintorni Musica dell'Italia centro-meridionale e Web Radio

Shinystat


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates
La Txalaparta PDF Stampa E-mail
Scritto da ReMinore   
Martedì 17 Novembre 2009 18:46

Dalla tradizione dei pastori baschi è nata la txalaparta, strumento a percussione formato da una o più tavole di legno chiamate palos che vengono percosse con mazzuoli di legno che producono un ritmo suggestivo ed arcaico. I pastori baschi usavano questi ritmi come linguaggio per comunicare da un pascolo all’altro o tra casolari. Si dice che il ritmo fosse l’imitazione del galoppo dei cavalli. La txalaparta viene suonata da due esecutori che percuotono le tavole facendo rimbalzare dei bastoni, inizialmente con un ritmo molto semplice che viene poi modificato progressivamente dall’entrata di un altro ritmo sincopato che diventa un dialogo serrato tra i due xalapartari fino a creare un coinvolgimento travolgente degli ascoltatori. Vuoi ascoltarla? Clicca nel player qui sotto.

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Gennaio 2011 10:14